Come creare dei tutori per le piante

Tutori per piante Dremel

  • Difficoltà
    Easy

Introduzione

Anche agli appassionati di giardinaggio ogni tanto capita di scordare che cos'hanno piantato nel loro angolo verde. Questi tutori per le piante in legno sono perfetti per dare un tocco di carattere e di organizzazione agli spazi verdi. Inoltre, sostengono le piante durante la crescita. In pochi semplici passaggi realizzerai i tuoi tutori per le piante fai da te, per concedere alle tue piantine le attenzioni che meritano. Questa guida passo a passo su come realizzare i tutori per le piante è davvero facile e divertente da seguire. Iniziamo subito!

Hai bisogno di
  • Chiodi
  • Martello
  • Vernice
  • Pennello per dipingere
  • Attrezzatura di sicurezza
  • Legno di scarto
  • Lamiera in acciaio
L: lunghezza, W: profondità, H: altezza, D: diametro
Passo 1 4

Taglio del legno della forma desiderata

Taglia i tutori per le piante in legno della lunghezza e della forma che preferisci con una minisega circolare

Prima di tutto, decidi quanto dovranno essere lunghi i tutori: la scelta spetta esclusivamente a te e dipenderà dal tipo di piante che vuoi coltivare nel tuo spazio verde. Ti consigliamo di realizzare tutori a punta triangolare per poterli infilare facilmente nella terra e farli stare dritti. A questo punto, indossa i dispositivi di protezione. Tutto pronto? Taglia i tutori della lunghezza e della forma che preferisci con una minisega circolare. Carteggia i bordi per dare ai tutori un aspetto pulito e levigato, con il tuo fidato multiutensile Dremel e il kit di mandrino e nastri abrasivi da 13 mm grana 60 (407).

Passo 2 4

Rivesti i tutori per le piante

Vernicia i tutori per le piante con un pennello per rivestirli

Ora puoi dare il tocco finale ai tuoi tutori per le piante in legno, personalizzandoli un po'. Dipingi i tutori del colore che preferisci e passa una mano di vernice per sigillarli e proteggerli. Se i tutori per le piante sono rivestiti non soltanto risultano più belli, ma durano anche più a lungo. Saranno il tocco di classe della tua piccola oasi urbana.

Passo 3 4

Crea delle targhette in metallo per i tutori per le piante

Taglia delle targhette in metallo per i tutori per le piante in legno con il multiutensile Dremel, il mandrino EZ SpeedClic Dremel (SC402) e i dischi da taglio sottili (SC409)

E ora dedicati alle targhette in metallo che trasformeranno i tuoi semplici tutori in accessori alla moda per la tua oasi urbana e daranno un tocco di classe al giardino o al balcone. Prendi il multiutensile Dremel e monta il mandrino EZ SpeedClic Dremel (SC402) e un disco da taglio sottile (SC409). Tenendo ben ferma la lamiera in acciaio, taglia le targhette della forma che preferisci. Leviga poi i bordi taglienti con la moletta abrasiva all'ossido di alluminio da 9,5 mm (932). Hai finito? Ottimo, allora fai un foro in ogni angolo con una punta del set di punte di precisione (628).

Passo 4 4

Incidi le targhette

Incidi i nomi delle piante sulle targhette in metallo con il multiutensile Dremel e la punta diamantata 2,4 mm (7144)

Bene, hai quasi finito il tuo progetto per il giardino urbano. Ora applica le targhette sui tutori per le piante e incidi i nomi delle piante. Così non rischierai di confondere il basilico con la menta o l'aneto con le carote! Prima di tutto, applica le targhette sui tutori in legno con martello e chiodini. Poi scrivi a matita il nome delle piante sulle targhette in metallo. Se la scritta è venuta bene, puoi ripassarla con un pennarello per poi incidere con facilità. Per l'incisione usa un multiutensile Dremel e una punta diamantata 2,4 mm (7144). Inizia sempre a bassa velocità, per poi aumentare la velocità quanto ti senti pronto. Hai finito! I tuoi tutori per le piante fai da te decorano il giardino e lo tengono in ordine!